H
O
S
P
I
T
A
L
I
T
Y
R
E
V
O
L
U
T
I
O
N
!

Tag: ristrutturare

Hotel e AlberghiRiqualificazioni

Rinnovare un hotel. Piccoli interventi o riqualificazione completa?

Scopri se è meglio rinnovare il tuo hotel con piccoli interventi o ristrutturarli! Amaranto offre soluzioni personalizzate per il tuo albergo.

Hotel e AlberghiRiqualificazioni

Come risparmiare per riqualificare il tuo Hotel.

Risparmiare per riqualificare il tuo Hotel con la possibilità di pagare l’arredo delle camere attraverso l’affitto delle stesse camere.

ApprofondimentiBussinessHotel e AlberghiRiqualificazioni

Hotel. Settembre, il mese delle opportunità.

Con l’arrivo del mese di settembre, ci troviamo di fronte a un periodo di riflessione e valutazione nel mondo dell’industria alberghiera. Settembre non è solo un cambiamento di stagione, ma rappresenta anche un’opportunità per esplorare nuovi progetti e idee nel settore ospitalità.

Le sfide che l’industria alberghiera ha affrontato negli ultimi tempi ci hanno insegnato l’importanza dell’adattamento e dell’innovazione. Settembre, con il suo fresco inizio autunnale, ci invita a considerare nuove possibilità e a valutare come possiamo migliorare l’esperienza dei nostri ospiti, ottimizzare le operazioni e allineare la nostra struttura con le tendenze emergenti.

Ecco perché settembre è un mese così significativo per il settore:

1. Riflessione e Analisi: Con la stagione estiva che si avvia alla conclusione, settembre ci offre l’opportunità di valutare i risultati dei mesi precedenti. Possiamo esaminare l’andamento delle prenotazioni, l’affluenza degli ospiti e la performance delle varie strutture. Questa analisi dettagliata ci aiuta a identificare i punti di forza e le aree in cui possiamo migliorare.

2. Ricerca di Nuove Tendenze: L’industria alberghiera è in costante evoluzione, con nuove tendenze e aspettative degli ospiti che emergono costantemente. Settembre è il momento ideale per cercare nuove idee e soluzioni che possano aggiungere valore all’esperienza del cliente. Dall’uso delle tecnologie all’adozione di pratiche sostenibili, le possibilità sono molteplici.

3. Pianificazione per il Futuro: Mentre ci avviciniamo alla fine dell’anno, settembre ci offre una finestra preziosa per pianificare il futuro. Possiamo definire obiettivi chiari per il prossimo anno e sviluppare strategie mirate per raggiungerli. Questa fase di pianificazione ci consente di rimanere agili e pronti a cogliere le opportunità che si presenteranno.

4. Innovazione e Sperimentazione: Settembre rappresenta anche un periodo in cui possiamo sperimentare nuove iniziative. Dall’introduzione di nuovi servizi all’ampliamento delle partnership, possiamo esplorare nuovi orizzonti e mettere alla prova idee innovative.

In conclusione, settembre è un mese cruciale per l’industria alberghiera, un momento in cui possiamo riflettere sul passato, esplorare il presente e pianificare per il futuro. Mantenendo un atteggiamento aperto all’innovazione e alla collaborazione, possiamo garantire che le nostre strutture continuino a crescere e ad adattarsi alle mutevoli esigenze dei nostri ospiti.

 Auguriamo a tutti un settembre ricco di scoperte e opportunità.

Scopri di più 👉🏻 https://www.amaranto.it

Un ruolo a tutto tondo, capace di incidere profondamente sulla struttura e trasformare l’idea in un modello di business vincente.

Enrico Giovanelli – Manager at Amaranto

Approfondimenti

Valorizzare il settore alberghiero Italiano.

Il panorama italiano è caratterizzato da un alto numero di strutture nate tra gli anni 70’ e 80’ che, travolte dai cambiamenti repentini del settore, possono aver faticato ad aggiornarsi rispetto ai nuovi trend di mercato.

Amaranto propone differenti linee di intervento in grado di rivisitare gli spazi delle strutture per conferirgli oltre a una nuova configurazione, anche un rinnovato assetto funzionale ed efficiente in relazione alle tendenze attuali del settore.

Il nostro obiettivo è di valorizzare il settore alberghiero nel nostro paese, rivolgendosi in particolare alle piccole e medie strutture, con l’obiettivo di attualizzarle dal punto di vista funzionale e riposizionarle strategicamente sul mercato.

Alberghi capaci di intercettare le aspettative di ospiti sempre più sensibili alla qualità delle strutture e al rispetto dell’ambiente.

Pensare solo ai clienti di oggi senza considerare le esigenze dei clienti in futuro: conoscere le tendenze è fondamentale per non creare un prodotto nuovo ma percettivamente già “vecchio”.

I clienti amano gli Hotel nuovi!

I nostri progetti hanno incrementato la reputazione delle strutture ricettive portandole ad un grado di coinvolgimento della clientela ai massimi livelli pur rispettando i costi.

Un metodo che lavora sulle performance della tua struttura.

Grazie al metodo Amaranto, l’unico in grado di unire Ospitalità, Design e Finanza, puoi dare alla tua struttura il cambio di marcia che stava aspettando.

Enrico Giovanelli – Manager at Amaranto

Approfondimentinews

Riqualificare un hotel. Cosa significa?

Ci sono molte cose che un proprietario di un hotel può fare per innovare e migliorare il proprio hotel.

Ecco alcune idee:

  • Aggiornare la tecnologia: installare Wi-Fi ad alta velocità, offrire TV a schermo piatto, implementare un sistema di prenotazione online, utilizzare software di gestione degli hotel.
  • Migliorare il design degli interni: investire in un design moderno ed elegante per le camere e gli spazi comuni, utilizzare materiali di alta qualità per i mobili e gli arredi, creare un’atmosfera accogliente e confortevole.
  • Aggiungere servizi extra: offrire servizi come una spa, un centro fitness, una piscina, un ristorante interno, un servizio di lavanderia, un servizio navetta.
  • Implementare politiche ecologiche: ridurre l’impatto ambientale dell’hotel con pratiche sostenibili come l’uso di energia solare, il riciclaggio, la riduzione del consumo di acqua ed energia.
  • Offrire esperienze locali: collaborare con tour operator locali per offrire ai clienti esperienze uniche nella zona, come tour enogastronomici, visite guidate, attività sportive o culturali.
  • Utilizzare il marketing digitale: utilizzare il marketing digitale per raggiungere potenziali clienti tramite i social media, il marketing email e la pubblicità online.
  • Personalizzare l’esperienza dell’ospite: offrire un servizio personalizzato in base alle esigenze e ai gusti degli ospiti, come la preparazione di pasti speciali, la fornitura di prodotti per il benessere, la pianificazione di attività personalizzate.
  • Essere socialmente responsabili: essere socialmente responsabili e contribuire alla comunità locale attraverso donazioni e azioni di volontariato.

La chiave è trovare ciò che funziona meglio per il proprio hotel e per i propri ospiti, creare un’esperienza memorabile e distinguersi dalla concorrenza.

Ti sei mai fatto queste domande?

Non conoscere le priorità di intervento e sbagliare la sequenza dei lavori da svolgere è un errore comune.

Amaranto può aiutarti a studiare la soluzione più adatta per il tuo hotel, portando la tua offerta ad un nuovo livello di esclusività.

Enrico Giovanelli – Manager at Amaranto

Approfondimentinews

Quanto costa ristrutturare un Hotel?

A questa domanda risponde in maniera strutturata e puntuale la ricerca “Hotel Development Costs Survey 2022”, realizzata da Horwath HTL in collaborazione con Hospitality Project e basata sull’analisi di 50 progetti alberghieri realizzati negli ultimi 4 anni, per un investimento complessivo di 507,3 mln di euro riversati su circa 5.600 camere.

HOTEL E RESORT DI CATENA
0%
STRUTTURE INDIPENDENTI
0%

La ricerca ha analizzato i costi complessivi di costruzione (da nuovo), ristrutturazione e semplice revamping per hotel e resort di catena (68%) ed indipendenti (32%), fotografando una immagine molto frastagliata e, contrariamente alle attese, con valori poco consolidati intorno a delle medie.

Nel complesso, le nuove realizzazioni (da terreno o da demolizione e ricostruzione) si aggirano su un costo complessivo (al netto di oneri e spese amministrative ed IVA) di circa 1.975 euro/mq. Il valore registrato per camera è invece 137 mila euro.

19750
€/mq

Costo complessivo

1370
k €

valore camera

Il valore cambia poco se si distingue fra catene (1.890 euro/mq) ed indipendenti (2.061 euro/mq) mentre appare molto significativa la differenza fra hotel (109.500 euro a chiave) e resort (164.500 euro a chiave).

In particolare, fra i pochi progetti di hotel/hostels e studentati presenti nel panel della ricerca, si rilevano costi a unità pari a circa 110 mila euro, ma in interventi che sono tutti riconversioni da precedenti usi in edifici esistenti, non quindi nuove costruzioni in senso stretto.

Sul fronte delle ristrutturazioni (totali o parziali), il costo medio a camera è di 83.800 euro.

Per il revamping, che comprende interventi soprattutto sull’interior design, i complementi di arredo e spesso soprattutto il touch & feel delle aree comuni di maggiore utilizzo, i valori si attestano su una media complessiva di 54.700 euro a camera e 883 euro/mq.

Amaranto realizza qualsiasi ambiante richieda l’eccellenza attraverso progetti esclusivi e realizzazioni di altissimo livello.

Enrico Giovanelli – Manager at Amaranto